Comune di Fiumalbo (Mo) - Bando di selezione dei componenti della Commissione per la Qualità architettonica ed il paesaggio in forma associata tra i Comuni di Riolunato e Fiumalbo

Testo:

BANDO DI SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER LA QUALITÀ
ARCHITETTONICA ED IL PAESAGGIO IN FORMA ASSOCIATA TRA I COMUNI DI
RIOLUNATO E FIUMALBO.
Richiamata la Deliberazione della Giunta Comunale n. 13 del 01/02/2018 con la quale è stata data indicazione
per procedere alla pubblicazione del presente bando per procedere alla nomina di n. 3 Componenti della
Commissione per la Qualità Architettonica e per il Paesaggio (C.Q.A.P).
Il Comune di Fiumalbo, in esecuzione a quanto disposto dall’art.6 della Legge Regionale n. 15/2013, come in
parte modificata dalla L.R. 13/2017 e dal proprio Regolamento Edilizio, intende procedere alla nomina di n. 3
componenti della Commissione per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio, in sostituzione dei Commissari
dimissionari.
La composizione della Commissione per la Qualità Architettonica e per il Paesaggio (C.Q.A.P) è
strutturata come segue:
N° 5 componenti esterni all'Amministrazione Comunale, tra cui, nominato dal Sindaco, il Presidente, di
elevata competenza e specializzazione, qualificati come specificato dalla delibera di Giunta Regionale n°
1676 del 20 ottobre 2008, nelle seguenti discipline:
• Pianificazione e gestione del territorio e del paesaggio;
• Progettazione edilizia e urbanistica;
• Tutela dei beni culturali e del paesaggio;
• Scienze geologiche, naturali, geografiche ed ambientali
• Scienze agrarie e forestali;
È PERTANTO INDETTA UNA PUBBLICA SELEZIONE PER LA NOMINA DI N. 3 COMPONENTI DA
INDIVIDUARE TRA ESPERTI DI ELEVATA COMPETENZA E SPECIALIZZAZIONE NELLE SEGUENTI
MATERIE
• Un esperto in pianificazione e gestione del territorio e del paesaggio;
• Un esperto in progettazione edilizia e urbanistica;
• Un esperto in tutela dei beni culturali e del paesaggio;
La selezione sarà effettuata a seguito di valutazione dei curricula professionali presentati dai candidati, dai
quali dovrà evincersi specifica competenza per la materia per la quale si propone la candidatura.
Pagina 2 di 4
Ogni candidato potrà partecipare alla nomina di non più di 2 settori scelti tra quelli sopra elencati e più attinenti
alle competenze acquisite.
I componenti della Commissione per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio (C.Q.A.P.) non possono
presenziare all’esame dei progetti da essi elaborati, o da propri soci o all’esecuzione dei quali siano comunque
interessati.
La Commissione (C.Q.A.P.) si riunisce di norma una volta ogni due mesi, salvo necessità di convocazioni
straordinarie più frequenti per esigenze dell’Amministrazione.
I membri che senza giustificato motivo scritto fatto pervenire al Presidente della Commissione, non
partecipano a tre sedute consecutive, decadono dalla carica automaticamente.
L’Amministrazione provvederà alla nomina del sostituto, riservandosi la facoltà di selezionare uno degli altri
candidati che hanno partecipato al presente bando oppure di indire un altro bando di selezione.
La convocazione ad ogni seduta della Commissione sarà di norma trasmessa la settimana precedente la data
proposta di norma a mezzo posta elettronica. Qualora non fosse raggiunto il numero minimo legale di
componenti per lo svolgimento della seduta nella data proposta, sarà proposta una sola data alternativa, per la
quale i componenti dovranno obbligatoriamente assicurare la propria presenza, pena la decadenza
dell’incarico.
Il compenso ai membri per la partecipazione a ciascuna seduta è pari al gettone di presenza per i membri del
Consiglio Comunale, (€ 10,74) oltre al rimborso per le spese di viaggio, pari ad un quinto del costo del
carburante (considerando la benzina) necessario.
I pareri resi dalla Commissione sono resi noti al pubblico mediante l’affissione del verbale di ciascun seduta
all’Albo Pretorio.
I compiti demandati alla Commissione sono quelli riportati all’art.17 del Regolamento Edilizio Comunale. Le
modalità di svolgimento delle sedute sono disciplinate all’art,19 del Regolamento Edilizio Comunale e dal
succitato art.6 della LR 15/13.
La Commissione Qualità durerà in carica fino alla scadenza del mandato dell’Amministrazione comunale che
l’ha nominata ed i suoi membri eletti potranno essere confermati consecutivamente solo una volta. I membri
della Commissione restano in carica fino alla nomina della nuova Commissione.
REQUISITI SPECIFICI:
Non possono far parte della Commissione i rappresentanti di Organi o Istituzioni ai quali per legge è
demandato un parere specifico ed autonomo su opere da realizzarsi nel medesimo Comune.
L’assenza di clausole di esclusione dovrà essere dichiarata, ai sensi del DPR 445/2000, contestualmente alla
presentazione della candidatura.
Come stabilito dalla Deliberazione della Giunta Regionale n.1676 del 20/10/2008, i componenti esterni della
C.Q.A.P. devono essere in possesso di diploma universitario/diploma di laurea o diploma di scuola media
superiore attinenti a materie quali l’uso, la pianificazione e la gestione del territorio e del paesaggio, la
progettazione edilizia ed urbanistica, la tutela dei beni architettonici e culturali, le scienze geologiche, naturali,
geografiche, ambientali, agrarie e forestali.
I componenti devono altresì aver maturato una qualificata esperienza, almeno triennale per i laureati e almeno
quinquennale per i diplomati, nell’ambito della libera professione o in qualità di pubblico dipendente ovvero
Pagina 3 di 4
attraverso altra esperienza professionale analoga nelle materie sopra indicate.
Il possesso del titolo di studio e l’esperienza maturata, nonché gli ulteriori titoli significativi per l’apprezzamento
delle capacità professionali e delle attitudini nelle materie richieste (corsi di formazione, partecipazione a
Commissioni per la Qualità ed il Paesaggio) dovranno risultare dal curriculum individuale allegato alla
domanda.
I requisiti dovranno essere posseduti alla data di scadenza dei termini stabiliti per la presentazione della
candidatura.
I dipendenti pubblici, qualora nominati, dovranno essere autorizzati dall’Amministrazione di appartenenza, ai
sensi e per gli effetti di cui all’art.53 del D.Lgs. 165/2001.
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA
La domanda di candidatura, da redigersi in carta semplice secondo lo schema allegato al presente bando,
dovrà includere le seguenti informazioni, vincolanti per l’ammissibilità della domanda:
- dati anagrafici, residenza, recapito telefonico (fisso e/o cellulare), indirizzo di posta elettronica ed
eventuale PEC, indirizzo cui far pervenire in forma cartacea ogni comunicazione;
- dichiarazione di possesso dei requisiti di cui al presente avviso;
- dichiarazione di non trovarsi in alcuna condizione di esclusione o di incompatibilità alla nomina;
- dichiarazione di disponibilità a presenziare alle riunione della C.Q.A.P. garantendo la massima
disponibilità;
- dichiarazione di essere informato/a sulle procedure di trattamento dei dati personali ai sensi e per gli
effetti di cui all’art. 13 del D.Lgs. 163/1996.
La domanda di candidatura dovrà essere corredata da:
- curriculum vitae formativo e professionale sottoscritto con firma originale
- copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità
Gli interessati dovranno far pervenire la propria candidatura redatta secondo lo schema allegato all’Ufficio
Protocollo del Comune di Fiumalbo, a mezzo servizio postale raccomandata A/R o a mano o a mezzo PEC,
entro e non oltre le ore 13 del giorno 27.02.2018 (farà fede la data di arrivo al protocollo) Indirizzo PEC :
comune@cert.comune.fiumalbo.mo.it

A seguito di verifica positiva di possesso dei requisiti necessari, i candidati verranno proposti alla Giunta
Comunale. La Giunta Comunale provvederà, con proprio atto deliberativo alla nomina della Commissione
Qualità.
Pagina 4 di 4
MODALITÀ DI PUBBLICITÀ
La pubblicazione del presente Bando, fino alla scadenza dello stesso fissato al 27.02.2018 è effettuata
all'Albo Pretorio del Comune di Fiumalbo con evidenziazione sulla home page del sito internet.
Responsabile del presente Procedimento è il Responsabile dello Sportello Unico per l'Edilizia del Comune di
Fiumalbo Arch. Caruso Giuseppe.
Per ogni informazione in merito ci si potrà rivolgere a detto Sportello (n° tel 0536-73922 int.17)
telefonicamente tutti i giorni o direttamente nei seguenti giorni e orari:
martedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 18.00.

Bandi Concorsi: Bando