Certificato d'iscrizione

Il certificato di iscrizione viene rilasciato dall'Ordine a richiesta verbale dell’interessato (non via e-mail) per uso documentazione ed è sempre soggetto al pagamento dei Diritti di Segreteria di Euro 2,50, da versare presso gli Uffici di Segreteria al momento del ritiro dello stesso. A seguito del pagamento viene rilasciata regolare ricevuta.

Non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi.  

La Legge 12/11/2011 n.183, infatti, riporta che e' fatto divieto al funzionario pubblico di richiedere al cittadino di esibire atti di notorieta' o altro tipo di attestazioni, in quanto nei rapporti dei cittadini e delle imprese con la pubblica amministrazione dovra' essere sempre utilizzata l'autocertificazione.

 

La direttiva del Ministro stabilisce inoltre che nei certificati di iscrizione debba essere apposta la dicitura "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi (rif. Legge 12/11/20122 n.183)" pena la nullita' del certificato stesso.

 

Per maggiori informazioni sulle novita' introdotte dalla "legge di stabilita" in tema di autocertificazione scarica, qui di seguito, la circolare del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

 

Circolare del C.N.I.  Scarica