Iscrizione o reiscrizione

In questi giorni la segreteria sta lavorando in modalità smart working, per cui allo stato attuale è possibile inviare tutta la documentazione (inclusa copia della marca da bollo e copia della ricevuta della Tassa di Concessione Governativa) via PEC all'indirizzo amministrazione.modena@ingpec.eu

Sezione A (Laurea quinquennale)

Per gli ingegneri che hanno superato l'esame di Stato, avendo conseguito il titolo di Laurea Specialistica o Laurea quinquennale, è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione A dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione A dell'Albo

- marca da bollo da € 16,00

- ricevuta della Tassa di concessione Governativa (D.P.R. 641 del 26/10/1972): € 168,00 da versare all’Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative” - Codice: 8617; voce da spuntare “RILASCIO”

dichiarazione per adempimenti di cui al D.P.R.328/2001

scheda dati integrativi (facoltativa)

informativa sulla Privacy ai sensi del Reg.Ue 2016/679 (MOD. PRIV.1)

fotocopia di un documento di identità valido ove la domanda non sia presentata personalmente, ma venga inviata via PEC o per posta cartacea (in caso contrario l'addetto di segreteria chiederà all’istante la mera esibizione del documento, provvedendo ad annotarne il numero identificativo, verificata la validità dello stesso)

N.B. : la quota di iscrizione annuale viene richiesta solo a seguito dell'accettazione della domanda e dopo la delibera di Consiglio

___________________________________________________________________________________________________________________________

Sezione B (Laurea triennale)

Per gli ingegneri che hanno superato l'esame di Stato, avendo conseguito il titolo di Laurea o Diploma Universitario Triennale, è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione B dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione B dell'Albo

- marca da bollo da € 16,00

- ricevuta della Tassa di concessione Governativa (D.P.R. 641 del 26/10/1972): € 168,00 da versare all’Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative” - Codice: 8617; voce da spuntare “RILASCIO”

scheda dati integrativi (facoltativa)

informativa sulla Privacy ai sensi del Reg.Ue 2016/679 (MOD. PRIV.1)

fotocopia di un documento di identità valido ove la domanda non sia presentata personalmente, ma venga inviata via PEC o per posta cartacea (in caso contrario l'addetto di segreteria chiederà all’istante la mera esibizione del documento, provvedendo ad annotarne il numero identificativo, verificata la validità dello stesso)

N.B. : la quota di iscrizione annuale viene richiesta solo a seguito dell'accettazione della domanda e dopo la delibera di Consiglio

___________________________________________________________________________________________________________________________

Società tra Professionisti (STP)

Per le Società tra Professionisti (STP) è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione Speciale per le STP dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione Speciale per le STP

- marca da bollo da € 16,00

___________________________________________________________________________________________________________________________

La documentazione di cui sopra può essere recapitata :

  • a mano (personalmente o tramite persona delegata) previo appuntamento concordato con gli uffici di Segreteria, inviando una e-mail all'indirizzo amministrazione@ing.mo.it 
  • via PEC all'indirizzo amministrazione.modena@ingpec.eu
  • per posta cartacea a : Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena - Via P.Vivarelli n.10 - 41125 Modena

N.B. : la quota di iscrizione annuale viene richiesta solo a seguito dell'accettazione della domanda e dopo la delibera di Consiglio

___________________________________________________________________________________________________________________________

Si precisa che non vengono richiesti documenti attestanti la nascita, la residenza, la cittadinanza italiana, la Laurea, l'abilitazione e il certificato del Casellario Giudiziale, in quanto il richiedente si avvale dell'autocertificazione, assumendosi la piena responsabilità per le dichiarazioni rese, nella consapevolezza delle sanzioni previste agli artt.75 e 76 del D.P.R. 445/2000, in caso di non veridicità di quanto dichiarato.