Iscrizione o reiscrizione

  • Iscrizione o reiscrizione alla Sezione A (5 anni)

Per richiedere l'iscrizione alla Sezione A dell'Albo occorrono i seguenti documenti:

modulo domanda iscrizione

modulo adempimenti D.P.R. 328/2001

- Informativa Privacy  il file potrà essere aperto e scaricato in modalità di "sola lettura", senza inserire alcuna password. Sara' da compilare e restituire solo la terza pagina.

- modulo di denuncia di iscrizione all'Albo professionale per InArCassa : il modulo va compilato in ogni sua parte, indipendentemente dal possesso o meno della P.IVA e dall'attività svolta (libero professionista o dipendente d'azienda), lasciando in bianco gli spazi di competenza dell'Ordine.

- ricevuta della tassa di concessione Governativa (di € 168,00 da versare all'Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative" - Codice: 8617; voce da spuntare : "RILASCIO")

- fotocopia di un documento di identità valido (ove la domanda non sia presentata personalmente)

- marca da bollo da € 16,00

La documentazione può essere inviata per PEC, posta cartacea o recapitata a mano (personalmente o tramite persona delegata) alla Segreteria dell'Ordine negli orari di apertura al pubblico. Nel caso si scelga di inviare la modulistica via PEC, il richiedente è tenuto a consegnare o spedire per posta la marca da bollo e la ricevuta della tassa di concessione Governativa, in quanto servono in originale per perfezionare e dare seguito alla pratica.

  • Iscrizione o reiscrizione alla Sezione B (3 anni)

Per richiedere l'iscrizione alla Sezione B dell'Albo occorrono i seguenti documenti:

- modulo domanda iscrizione

- Informativa Privacy  Il file potrà essere aperto e scaricato in modalità di "sola lettura", senza inserire alcuna password. Sara' da compilare e restituire solo la terza pagina.

- modulo di denuncia di iscrizione all'Albo professionale per InArCassa : il modulo va compilato in ogni sua parte, indipendentemente dal possesso o meno della P.IVA e dall'attività svolta (libero professionista o dipendente d'azienda), lasciando in bianco gli spazi di competenza dell'Ordine.

- ricevuta della tassa di concessione Governativa (di € 168,00 da versare all'Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a "Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative" - Codice: 8617; voce da spuntare : "RILASCIO")

- fotocopia di un documento di identità valido (ove la domanda non sia presentata personalmente)

- marca da bollo da € 16,00

La documentazione può essere inviata per PEC, per posta cartacea o recapitata a mano (personalmente o tramite persona delegata) alla Segreteria dell'Ordine negli orari di apertura al pubblico. Nel caso si scelga di inviare la modulistica via PEC, il richiedente è tenuto a consegnare o spedire per posta la marca da bollo e la ricevuta della tassa di concessione Governativa, in quanto servono in originale per perfezionare e dare seguito alla pratica.

  • Per i soli residenti fuori dalla provincia di Modena

Unicamente per i residenti fuori dalla provincia di Modena, viene richiesto di compilare uno dei seguenti moduli (a seconda della propria posizione professionale):

modulo liberi prof

- modulo dipendenti  (allegare una dichiarazione del datore di lavoro che certifichi il rapporto di lavoro subordinato)

La documentazione può essere inviata per PEC, per posta cartacea o recapitata a mano (personalmente o tramite persona delegata) alla Segreteria dell'Ordine negli orari di apertura al pubblico.

  • Iscrizione di società alla Sezione Speciale dell'Albo

modulo domanda iscrizione

La documentazione può essere inviata per PEC, per posta cartacea o recapitata a mano (personalmente o tramite persona delegata) alla Segreteria dell'Ordine negli orari di apertura al pubblico. Nel caso si scelga di inviare la modulistica via PEC, il richiedente è tenuto a consegnare o spedire per posta la marca da bollo e la ricevuta della tassa di concessione Governativa, in quanto servono in originale per perfezionare e dare seguito alla pratica.

  • Timbro professionale - facsimili

Il timbro professionale viene fornito gratuitamente ai nuovi iscritti all'Ordine.

Gli ingegneri già iscritti all'Ordine che volessero un nuovo timbro, potranno procedere personalmente prendendo a esempio i facsimili riportati di seguito o, in alternativa, richiedere il rifacimento del timbro alla segreteria dell'Ordine.

In quest'ultimo caso l'iscritto sara' tenuto al rimborso delle spese sostenute:

- € 24,80 per la scelta di un timbro autoinchiostrante;

- € 16,03 per la scelta di un timbro classico con manico in legno.

A seguito del pagamento verrà rilasciata regolare ricevuta.

Facsimile timbro professionale Sezione A

Facsimile timbro professionale Sezione B

N.B. : Non vengono richiesti documenti attestanti la nascita, la residenza, la cittadinanza italiana, la Laurea, l'abilitazione e il certificato del Casellario Giudiziale: il richiedente si avvale dell'autocertificazione. L'Ordine è tenuto a verificare la veridicita' di quanto dichiarato.